Ultime News

Guida All’estero? Finalmente 5 Consigli

guida All’estero I documenti necessari .

Quando si viaggia uno delle preoccupazioni più frequenti si traduce in un interrogativo: che documenti portare con sé? Coloro che affrontano un viaggio all’estero devono essere informati sulle leggi riguardanti il codice della strada (patente di guida, pedaggi, limiti di velocità, sicurezza e trasporti ecc.) in vigore nel paese estero in quanto esse variano da paese a paese e sono in continuo cambiamento.

Di seguito un breve vademecum:

  • La patente internazionale: la patente italiana è valida solo per chi guida nei Paesi facenti parte dell’Unione Europea (tranne la Russia). Nella maggior parte dei Paesi extra europei per guidare si deve essere in possesso di un permesso internazionale di guida sempre accompagnato dalla patente nazionale non scaduta. Questa patente ha una validità di 3 anni
  • Il permesso internazionale: tale documento è rilasciato dall’Ufficio Provinciale della Direzione Generale delle Motorizzazione Civile in seguito alla presentazione della patente di guida.
  • La delega a condurre: documento da tenere in auto quando si è all’estero e si guida un veicolo di cui non si è proprietari. La delega viene rilasciata dal proprietario del mezzo ed è costituita da una scrittura privata con firma autenticata.
  • La carta verde: documento costituito da un certificato di assicurazione internazionale che permette la circolazione di un mezzo all’estero, fornito ovviamente di assicurazione RCA. Nel caso di soggetti residenti in Italia, la carta verrà richiesta al proprio assicuratore.
  • Il carnet de Passages en Douane: (CPD) documento internazionale che consente di importare per un determinato periodo veicoli privati. In molti paesi è obbligatorio e viene rilasciato, in Italia dall’Automobile Club Italiano.

Related articles

Comportamento da tenere in caso d’incidente: I Migliori Consigli

In materia d’incidenti stradali il nuovo codice della strada all’art. […]

read more »

Pneumatici Invernali?Cose a cui fare Attenzione

Attenzione al codice di velocità d’estate Dal 2013, infatti, il Ministero […]

read more »