Ultime News

Multe Scontate Scopri Come

Multe 2016: le novità

Questione multe ecco cos’è cambiato.

La legge di stabilità 2016 ha introdotto numerose novità anche nella difficile questione delle multe.

Di seguito riportiamo alcune delle più importanti novità:

Sconti dell’importo delle multe con pagamento entro 5 giorni:si tratta di una riduzione del 30% dell’importo della sanzione se viene pagata entro 5 giorni dalla notifica o contestazione della stessa. Se invece la multa sarà pagata dopo 60 giorni l’importo sarà maggiorato.

Maxi multa per chi guida senza patente: un provvedimento molto importante è stato introdotto il 6 febbraio scorso e riguarda l’automobilista che si mette alla guida senza patente, che potrà incorrere in una sanzione che va, dai € 5.000 a € 30.000 e addirittura al fermo amministrativo del mezzo per 3 mesi. In questo caso l’automobilista avrà 60 giorni per pagare la maxi multa.

Multe per chi fuma in macchina con minori e donne incinte: vi è il divieto di fumo in auto alla presenza di minorenni e donne incinte. Chi è trovato a fumare in auto (anche se essa si trova ferma) dovrà pagare una sanzione che va, dai € 25 ai € 250, che si raddoppierà, dai € 50 ai € 500 alla presenza di bambini sotto i 12 anni e donne incinte. Questa sanzione andrà a colpire sia il conducente sia il passeggero.

Autovelox e sanzioni per chi guida senza assicurazione e revisione: Visti i progressi della tecnologia gli autovelox non verranno più utilizzati solo per il rilevamento della velocità di un mezzo ma saranno utilizzati anche per controllare il regolare pagamento dell’assicurazione e la revisione nonché l’eccessivo carico del veicolo.

Questa novità tuttavia non è ancora operativa ma in attesa di verifica da parte del decreto ministeriale.

Queste novità poiché facenti parti del codice della Strada valgono anche per i motocicli. Una delle norme che da adito a numerosi errori è il sorpasso di una colonna d’auto a destra o a sinistra invece, i motocicli si devono attenere alla circolazione per file parallele, incolonnarsi come le auto, in caso contrario sono soggetti a sanzione amministrativa.

 

 

Related articles

Nuovi Semafori Anti-Smartphone

Stanno facendo discutere la popolazione, i nuovi semafori anti-smartphone, per […]

read more »

Drone: Sbarca in Italia il Drone per gli incidenti stradali.

I droni, chiamati anche multi rotori, sono elicotteri multielica radiocomandati […]

read more »