Ultime News

Punti della Patente Come Salvaguardarli

 

Decurtazione punti patente: la tabella delle penalità e come salvaguardarli

Nel 2003 è stata introdotta la patente a punti con l’intento di ridurre le violazioni del codice della strada, infatti ad ogni infrazione compiuta vi è una diminuzione di un numero variabile di punti oltre ad una multa Inizialmente ogni soggetto patentato possiede 20 punti e ha la possibilità di controllare il suo saldo punti grazie ad un portale dell’automobilista che si trova nell’anagrafe nazionale dei patentati. Se invece non si possiede una connessione Internet o non si ha praticità nel suo utilizzo si può chiamare il numero 848782782 (non essendo un numero verde la telefonata è a pagamento e varia in base al gestore utilizzato).Se il titolare della patente per un termine di almeno 2 anni non ha compiuto infrazione gli verranno accreditati 2 punti fino al raggiungimento del tetto massimo di punti di 30.La riduzione dei punti in seguito ad un’infrazione avviene con la notifica della contravvenzione, al domicilio del proprietario della patente, in cui vengono indicati i punti che verranno sottratti, e per i neopatentati vengono raddoppiati se le violazioni sono commesse nei primi 3 anni di rilascio. Nel caso vengano effettuate più violazioni contemporaneamente il numero massimo di punti decurtati sarà 15. Se i punti della patente arriveranno a zero l’automobilista sarà obbligato a revisionare la patente entro 30 giorni dalla comunicazione ricevuta dallo stesso, invece per recuperare i punti persi si dovranno seguire dei corsi pressi le autoscuole e gli automobilisti potranno recuperare massimo 6 punti della durata di 12 ore.. Di seguito riportiamo una lista di infrazioni e la relativa perdita di punti:

  • Riduzione di 10 punti: superare i 60 km/h (art. 142, comma 9° bis Codice della strada); circolare contromano in curve o dossi ( art 143 c.12 del Cds); sorpasso in situazioni   di mezzi fermi ai semafori o incolonnati, tram o mezzi che stanno effettuando già un sorpasso (art.148, c. 16, C.d.s.);in caso di trasporto di materiale ad alto rischio senza autorizzazione (art. 168, c. 8, C.d.s.); fare inversione di marcia in autostrada o procedere contromano (art. 176, c. 19, C.d.s.); fare retromarcia in autostrada (art. 176, c. 20, lett. b, C.d.s.);percorrere le corsie di emergenza, immissione o uscita in autostrada oltre i casi previsti(art. 176, c. 20 c. 1° lett c) e d), C.d.s.); guidare in stato d‘ebbrezza (art. 186, comma 2° e 7°, C.d.s.) o in stato di alterazione fisica dovuta a sostanze stupefacenti (art. 187, comma 7° e 8°, C.d.s.); fuggire in caso di incidenti con danni gravi (art. 189, c. 5, C.d.s.); forzare un posto di blocco (art. 192 c. 7, C.d.s.).
  •  Riduzione di 8 punti: incidente causato dalla mancanza di distanza di sicurezza (art. 149 c. 6, C.d.s.); inversione di marcia in prossimità di incroci o curve (art. 154 c. 7, C.d.s.);non concedere la precedenza ai pedoni (art. 191 c. 1, C.d.s.);
  •  Riduzione di 6 punti: non fermarsi al segnale di stop (art. 145 c.5, C.d.s.); passare con il semaforo rosso (art. 146 c. 3, C.d.s.); superare i 40 km/h e non superare i 60 km/h
  • Riduzione di 5 punti:guidare un motociclo senza casco (art. 171   c. 2, C.d.s.); non osservare gli obblighi della precedenza (art. 145 c.10 C.d.s.); non rispettare le regole del sorpasso (art. 148 c.15 C.d.s.); non mantenere la distanza di sicurezza generando una collisione o danni ad altri veicoli (art. 149 c. 5 C.d.s.);non allacciare le cinture (art. 172 c. 8 C.d.s.); non utilizzare le lenti anche se prescritte (art. 173 c. 3 C.d.s.); guidare con un tasso di alcolemia tra 0 e 0.5 gl per automobilisti con meno di 21 anni.
  • Riduzione di 4 punti:circolare contromano (art. 143 c. 11 C.d.s.); trasportare materiale con eccedenza di carico superiore a 3 t. (art. 167, c. 2, 3, 5 e 6, lett d, C.d.s.); trasportare merci ritenute pericolose (art. 168 c. 7 C.d.s.);non consentire ad un pedone l’attraversamento di una strada anche in assenza delle strisce pedonali (art. 191 c. 2 C.d.s.);
  • Riduzione di 3 punti:usare i fari abbaglianti nei tratti ove è vietato(art. 153 c. 10 C.d.s.); quando non si accertano le condizioni per effettuare un sorpasso(art. 148 c. 15 con rif. al c. 2 C.d.s.); non mantenere la distanza di sicurezza con determinati veicoli (art. 149 c. 4 C.d.s.);
  • Riduzione di 2 punti: sostare nelle corsie riservate ad autobus e veicoli su rotaia o al posto riservato agli invalidi(art. 158 c. 2 lettere d), g), h), C.d.s.); non osservare la segnaletica presente (art. 146 c. 2 C.d.s.); non segnalare il proprio veicolo fermo sulla carreggiata con l’apposito triangolo(art. 162 c. 5 C.d.s.); trainare veicoli in avaria senza segnalarlo adeguatamente (art. 165 c. 3 C.d.s.); trasportare persone in eccedenza all’interno dell’auto (art. 169 c. 9 C.d.s.); effettuare manovra di cambiamento di direzione o corsia senza osservare le relative prescrizioni   (art. 154 c. 8 C.d.s.);
  •  Riduzione di 1 punto:non utilizzare i dispositivi di illuminazione (art. 152 c. 3 C.d.s.); o farne un uso improprio (art. 153 c. 11 C.d.s.); trasportare persone in eccedenza nei veicoli a 2 ruote (art. 170 c. 6 C.d.s.);

 

Related articles

ponte circolare

Un ponte circolare è possibile? Si in…

Viene direttamente dal sud dell’America e precisamente dall’Uruguay una novità […]

read more »

Sicurezza Stradale: L’Europa punta a omologazioni dei veicoli più efficaci.

Migliorare le omologazioni: l’obiettivo dell’Unione Europea. Il concetto di omologazione […]

read more »