Richiedere danni Alla Controparte

  Come Richiedere Danni alla Controparte

A seguito di un’ incidente stradale se non vi sono i parametri per attivare la procedura di risarcimento diretto, come nel caso del tamponamento e del tamponamento a catena (incidente con più di 2 mezzi coinvolti).

Colui che subisce il danno deve presentare richiesta di risarcimento alla compagnia di assicurazione di chi ha causato il danno. La richiesta di risarcimento danni deve essere inviata all’assicurazione della parte avversa attraverso una raccomandata A/R. Successivamente l’assicurazione della controparte affida la pratica ad un perito per valutare e quantificare il danno, e il danneggiato dovrà fornire il preventivo ed eventualmente la fattura per la riparazione del mezzo.

Per quanto riguarda i danni personali (lesioni) il danneggiato dovrà presentare il certificato medio dove risultano il numero di giorni di malattia.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni visita il nostro Centro Privacy o modifica le tue preferenze cliccando su Impostazioni Cookie.