Scopri I Difetti Della Vernice

I Difetti Della Vernice che nessuno ti ha mai detto

La verniciatura delle auto ormai grazie alle sempre migliori tecniche ha raggiunto alti livelli qualitativi, ma i difetti della vernice possono comparire in qualunque momento e sono dovuti a diverse cause come ad esempio un eccesso di vernice, utilizzo di prodotti scadenti, errori di lavorazione, uso di temperature troppo elevate o troppe basse. Di seguito sono riportate i principali difetti della vernice:

Sfaldatura della vernice (Flaking)

sfaldatura della vernice flaking

La sfaldatura della vernice consiste nel distacco della stessa dalla lamiera, dove si riscontrerà la sfaldatura i bordi risultano sollevati e facilmente si staccheranno. Tale difetto si riscontrerà sovente sui lamierati di alluminio. Le cause che portano alla comparsa della sfaldatura sono molteplici tra le quali: una superficie che è entrata in contatto prima della verniciatura con determinati elementi come olio, grasso e acqua; il procedimento di applicazione della mano di fondo non viene effettuato correttamente; il trattamento della lamiera non viene effettuato correttamente; applicazione della vernice prima che la mano di fondo sia totalmente asciutta, temperatura della lamiera su cui effettuare la verniciatura risulta essere troppo calda o all’inverso troppo fredda.

Screpolature a “Pelle di coccodrillo”

screpolatura pelle di coccodrillo

Difetto che comporta la formazione di crepe superficiali sulla vernice. Tra le cause vi sono: prodotti non idonei nella vernice, strati eccessivi di vernice, utilizzo di diluenti non adatti.

Contaminazione di varia natura

contaminazione di varia natura

Sulla vernice si può anche notare la comparsa di macchie o punti di diverse grandezze, causate da contaminazioni ossia delle sostanze che aderiscono alla superficie della vernice modificandola.

Cause sono molteplici: molto diffuso l’inquinamento atmosferico, le resine e le foglie degli alberi, gli escrementi di uccelli, le macchie di cemento o catrame, le polveri soprattutto quelle che si trovano in zone industriali. A prima vista non sono facilmente individuabili ma al tatto sono subito riconoscibili in quanto la vernice assume una consistenza ruvida, analizzando la parte più a fondo si può stabilire se le impurità sono solo in superfice o sono penetrate nella vernice. Nel primo caso per rimuoverla si può procedere ad un lavaggio con detersivo neutro e successiva lucidatura invece nel secondo caso si dovrà procedere ad una lucidatura con pasta abrasiva o addirittura alla riverniciatura della parte interessata.

Blistering

blistering

“Blistering”   è relativo a rigonfiamenti della vernice ossia delle bolle di diametro fino a 1,5 mm. Posso trovarsi in gruppo oppure isolate. Il suo manifestarsi ormai è relativo ad operazioni non effettuate nel modo corretto, ma le altre cause che lo possono provocare sono contaminazione della vernice derivata da olio dei freni, piogge acide o escrementi di uccelli, uso di diluenti scadenti, inclusione di umidità tra i vari strati di vernice.

Bollicine forate (Pin-Holing)

bollicine forate

Difetto relativo alla formazione di piccole bolle del diametro che va da 0,5 – 1,5 mm con un piccolo foro nella parte superiore. Un modo per valutare l’entità del difetto è quello di allargare il foro e analizzarla con una lente di ingrandimento. Una delle cause è costituita dal fatto che il diluente non è evaporato e resta intrappolato sotto la vernice, un’altra può essere l’applicazione eccessiva di vernice, infiltrazione di umidità tra i vari strati di vernice.

Buccia D’arancia

buccia d'arancia

Questa tipologia di difetto prende il nome di buccia d’arancia in quanto presenta una superficie irregolare. In una macchina di nuova produzione difficilmente è riscontrabile invece più diffusa è nelle macchina che hanno subito un processo di riparazione per quanto riguarda la vernice.

Le cause possono essere: uso di un diluente di scarsa qualità, uso di vernice poco diluita, pistola per verniciare tenuta troppo lontano o troppo vicino dal punto che si deve verniciare oppure contaminazione delle parte da verniciare. Attacco da acidoDifetto relativo alla formazione di piccole zone dai contorni irregolari che appaiono ruvide in superfice talvolta presentano rigonfiamenti, crepe o mancanza di vernice in superfice. Molto spesso questo difetto è dovuto escrementi di uccelli che permangono per lunghi periodi sulla vernice aggravata anche dal prolungato tempo di esposizione alla luce solare. Per evitarlo è indispensabile eliminare tempestivamente tali escrementi e lavare accuratamente la zona interessata con acqua. Altre cause possono essere: contatto con sostanze chimiche corrosive o molto aggressive come ad esempio il liquido lavavetro ecc.)

Eccesso di vernice

eccesso di vernice

Difetto riscontrabile per l’utilizzo di ingente quantità di vernice tale da creare colature. Con il maggiore utilizzo della tecnologia ormai questo difetto è ridotto al minino in quanto la verniciatura viene eseguita con pistole robotizzate anche se l’utilizzo di pistole manuali non è completamente accantonato.

Scheggiatura della vernice

scheggiatura della vernice

La scheggiatura della vernice è causata per lo più dal pietrisco, che proiettato da altri mezzi, colpiscono la parte anteriore ossia il cofano e il paraurti qualora sia verniciato. Dagli anni 90 in poi sono utilizzate vernici con diluenti ad acqua che risultano essere più sensibili alle scheggiature.

Scadente finitura del lamierato

scadente finitura del lamierato

Difetto relativo alla comparsa di rigature riconducibili alla smerigliatrice della lamiera e si riscontra durante la riparazione di lamierati danneggiati, essa è dovuta all’utilizzo di dischi abrasivi che presentano grana grossa, carteggiatura di lieve entità delle parti stuccate.

 

Corrosione lamiera sottostante

corrosione lamiera sottostante

Difetto relativo alla formazione di rigonfiamenti per un’insufficiente protezione della lamiera oppure con macchie rugginose che compaiono in corrispondenza di elementi accessori della carrozzeria come ad esempio specchietti, modanature, ecc.… Tra le cause più frequenti vi sono: danni trascurati (come ammaccature, rigature ecc.), trattamento non regolare della lamiera prima di procedere alla verniciatura, montaggio di accessori sulla carrozzeria senza procedere alla verniciatura dei bordi.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Per maggiori informazioni visita il nostro Centro Privacy o modifica le tue preferenze cliccando su Impostazioni Cookie.