Ultime News

Tutela legale Patrocinatore o Avvocato?

Ogni anno in Italia un veicolo su dieci rimane coinvolto in un incidente stradale, i soggetti coinvolti subiscono lesioni di diversa gravità.

Con la legge n. 4/2013 è stata definitamente sancita la professione del patrocinatore stragiudiziale il quale rappresenta un esperto in infortunistica che si occupa tramite la sua competenza specifica di far ottenere ai propri assistiti in ambito extra giudiziario, il risarcimento dei danni subiti a seguito di qualsiasi genere di evento. La norma UNI regola questa figura professionale stabilendo i requisiti minimi che devono possedere. Le sue competenze inoltre vanno dal diritto all’infortunistica, mediazione tra privati e compagnie assicurative nella gestione del sinistro e fornire valutazioni ai danneggiati per le pratiche di risarcimento. Nel campo dell’infortunistica stradale la liquidazione del solo danno materiale comporta meno problematiche rispetto al risarcimento del danno fisico nel quale spesso si viene a creare una forte differenza tra la quantificazione di quanto dovuto e quanto realmente liquidato.

Negli anni ci sono state lunghe lotte da parte delle compagnie assicurative per diminuire l’entità dei risarcimenti sostenendo l’approvazione di leggi che non vanno a favore del danneggiato, rendendo sempre più difficoltoso ottenere un risarcimento in linea con i danni subiti.

Non tutti gli incidenti sono uguali ma molte volte necessitano dell’intervento di un professionista come l’avvocato che è in grado di mettere in risalto voci di danno per garantire il giusto risarcimento, inoltre egli intraprende azione giudiziaria e si relaziona con le compagnie assicuratrice con autorità e competenza. In ogni controversia la decisione finale è sempre del cliente se accettare o meno la cifra ottenuta in fase stragiudiziale o se andare in giudizio per ottenere un rimborso maggiore.

La differenza sostanziale tra il patrocinatore stragiudiziale e l’avvocato, che in molti casi hanno compiti in comune, è il fatto che l’avvocato può decidere di andare in giudizio invece il patrocinatore no in quanto fuori dalle sue competenze.

Related articles

come pagare meno assicurazione auto

Assicurazione Macchina Ecco Come I Furbetti pagano €100

 Assicurazione macchina in Romania Ecco come i Furbetti pagano solo 100 Euro […]

read more »

Modello CAI: 6 Punti da Sapere

MODULO DI CONSTATAZIONE AMICHEVOLE (CAI) Ha seguito di un’incidente stradale […]

read more »